• Prezzo scontato

FOSFATIDILSERINA FOSFOSER FIVE RINGS

La fosfatidilserina e’ un componente naturale delle membrane biologiche cellulari. Da un punto di vista biochimico, la fosfatidilserina e’ formata da una molecola di glicerolo legata ad un fosfato come tutti i fosfolipidi, con la peculiarita’dell’aminoacido serina. Questa caratteristica distingue la fosfatidilserina dagli altri tipi di fosfolipidi . Glicerolo, fosfato e serina costituiscono la testa polare del lipide mentre la coda e’ costituita da due catene di acidi grassi idrofobe

 
39,90 € Risparmia 2,00 €

Acquistando questo prodotto puoi ricevere fino a 3 punti. Il totale del tuo carrello è 3 punti può essere convertito in un voucher di: 0,90 €.

41,90 €
Tasse incluse
Quantità

  • Acquisti sicuri e certificati Acquisti sicuri e certificati
  • Spedizioni celeri con corriere espresso Spedizioni celeri con corriere espresso
  • Politica dei resi per garantire massima qualità Politica dei resi per garantire massima qualità

La fosfatidilserina e’ un componente naturale delle membrane biologiche cellulari. Da un punto di vista biochimico, la fosfatidilserina e’ formata da una molecola di glicerolo legata ad un fosfato come tutti i fosfolipidi, con la peculiarita’dell’aminoacido serina. Questa caratteristica distingue la fosfatidilserina dagli altri tipi di fosfolipidi . Glicerolo, fosfato e serina costituiscono la testa polare del lipide mentre la coda e’ costituita da due catene di acidi grassi idrofobe

La Fosfatidilserina (PS) e’ un fosfolipide contenuto nella struttura della membrana cellulare. Come altri fosfolipidi la PS puo’ essere sintetizzata dal nostro corpo, ma questa produzione non e’ sufficiente per indurre molte delle modificazioni che sono teoricamente ottenibili con una supplementazione specifica. La PS e’ molto più abbondante nel cervello che in qualunque altra parte del corpo, specialmente nelle membrane cellulari dei neuroni. A questo livello la PS mantiene l’ottimale permeabilita’cellulare necessaria per l’entrata delle sostanze nutritive e alla relativa espulsione dei materiali di rifiuto. Permette una piu’ efficace comunicazione tra i neuroni facilitando la conduzione degli impulsi nervosi e la liberazione di mirati quantitativi di neurotrasmettitori. Per cio’ che concerne il cervello, e’ provato come la PS sia utile nei casi di calo di memoria e attenzione legati all’eta’. Infatti, con il passare degli anni il livello di questo fosfolipide diminuisce rapidamente. Questa sostanza e’ venuta alla ribalta anche nel mondo del fitness grazie ad alcuni articoli dove si supponeva la PS avesse un qualche effetto nella riduzione del catabolismo stress-indotto.

TABELLA NUTRIZIONALE

Per dose giornaliera (1 capsula)Quantità
Biancospino e.s. fiori e foglie 300 mg
di cui bioflavonoidi 3 mg
Fosfatidilserina 75 mg

 

INGREDIENTI:

Biancospino (Crataegus oxiacantha auct, foglie e fiori) estratto secco titolato all’1% in bioflavonoidi supportato su maltodestrine; Fosfatidilserina al 50% (da lecitina di soia); Agente di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa (capsula vegetale); agenti di carica: cellulosa; agenti antiagglomeranti: sali di Magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio.

POSOLOGIA:

Una capsula al giorno da ingerirsi con un po’ di liquido.

CONFEZIONE:

Barattolo da 60 capsule

A936073333

Scheda tecnica

Proprietà
Leggere attentamente le istruzioni

Nessuna opinione al momento